MOSTRA “I PRESEPI NELLA TERRA DEI TIEPOLO” EDIZIONE 2022/’23

Anche quest’anno sarà possibile organizzare a Spinea e a Caselle De’ Ruffi di Santa Maria di Sala la rassegna “I Presepi nella Terra dei Tiepolo ed 8°/18° – “100 presepi a Spinea””.

  • Per Spinea prosegue La Rassegna dei Presepi ON LINE, probabilmente ci sarà la possibilità di allestire una piccola mostra in area S. Bertilla ed un presepe in entrata del Municipio di Spinea.
  • A Caselle de’ Ruffi di S. M. di Sala, sarà possibile esporre i presepi all’interno del capannone allestito a tal scopo, presso la chiesa di S. Giorgio

Invitiamo singoli, famiglie, gruppi e Associazioni che allestiranno il presepe in casa o in altri luoghi, ad inviare foto del proprio/i presepe/i che saranno poi pubblicate sul sito dell’Associazione” Amici dei Presepi Spinea” on line.

Così Alessandro Cuk, Presidente dell’Associazione “Amici dei Presepi Spinea” e Desirèe Brazzolotto Presidente dell’associazione ”Vita in Piazza” di Caselle de’ Ruffi” di Santa Maria di Sala e i Coordinatori Delia Strano e Renato Brazzolotto hanno voluto rendere fattiva l’annuale mostra dei presepi, che quest’anno raggiunge l’8°/ 18° edizione. È un modo per mantenere le nostre amichevoli relazioni, di creare l’opera artistica che ci ricorda il Natale ed insieme un modo per affrontare il nuovo futuro con speranza.

L’edizione di quest’anno è realizzata con la collaborazione e il patrocinio dei Comuni di Spinea e Santa Maria di Sala.

Partecipare è semplice:

  • Per Spinea: per la Mostra on Line “I Presepi nella Terra dei Tiepolo” basta inviare via e-mail ad amicideipresepi.spinea@yahoo.it a partire da giovedì 08 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023, una o più foto del proprio/i presepe/i, complete di nome e cognome, città o comune di provenienza, che saranno pubblicate nel sito dell’Associazione.

Per la eventuale piccola Mostra in chiesa S. Bertilla, daremo informazioni più avanti.

  • Per Caselle de’ Ruffi di S. M. di Sala, Mostra “I Presepi nella Terra dei Tiepolo” dei presepi in presenza nel capannone presso chiesa S. Girolamo, contattare Renato Brazzolotto al seguente n. di cellulare 346 180 1563 e/o all’email: renato.brazzolotto@yahoo.it, per informazioni e partecipazione alla mostra stessa. Quest’ultima sarà aperta al pubblico dal giorno giovedì 8 dicembre 2022 a domenica 8 gennaio (giorni ed orari saranno comunicati in dettaglio)

NUOVE COLLABORAZIONI

  • Per chi fosse interessato, nella Città di Cagli (Pesaro Urbino), quest’anno, ricorre il ventennale della locale Mostra di Presepi, dislocata ed allestita all’interno di 12 chiese. Per informazioni e come partecipare vi diamo di seguito le informazioni utili: Coordinatore Alessandro Mei – cellulare n. 338 425 2771, email: alessandromei55@libero.it

Chi fosse interessato dovrà provvedere a far pervenire in proprio, tramite corriere o spedizione, il presepe in loco, previo accordo con il coordinatore della mostra nella Città di Cagli.

I Sindaci di Spinea e Santa Maria di Sala plaudono a questa iniziativa.

Certi della vostra partecipazione, ringraziamo e porgiamo cordiali saluti

Gli organizzatori Mostra “I Presepi nella Terra dei Tiepolo” e i Presidenti delle due Associazioni

Il primo giugno la consegna del Gonfalone restaurato alla Città

SPINEA 23.5.2022  – Mercoledì 1° giugno in sala consiliare di Spinea, alle ore 18,00 avverrà la consegna del Gonfalone restaurato alla Città. Il restauro dello stendardo è stato possibile grazie alla collaborazione e alla partecipazione dell’Amministrazione Comunale, di numerose Associazioni del territorio e di alcuni cittadini privati. Il progetto di restauro è stato promosso due anni fa dal Presidente del Consiglio Claudio Tessari, che con una propria lettera ha invitato la cittadinanza ad unirsi e a trovare le risorse necessarie. Oggi questo percorso, coordinato dall’Associazione Amici dei Presepi Spinea, si conclude felicemente e il prezioso manufatto degli anni ’50 potrà essere ammirato in sala consiliare, in una bacheca, realizzata appositamente per proteggerlo. All’interno saranno collocati: la copia del Decreto con le indicazioni per il nuovo stemma di Spinea ed una targa, dove sono trascritti tutti coloro che hanno condiviso e partecipato con entusiasmo al lavoro di valorizzazione di un simbolo importante della Città. In quell’occasione verrà presentato anche il quaderno che raccoglie il lavoro sul restauro, una ricerca storica sulla stemma, i primi Sindaci e il Municipio ed altri interventi.

 

LA TARGA