Finalità del progetto “100 Presepi Spinea”, 9^ edizione 2013-2014

logo amici dei presepi spinea
logo amici dei presepi spinea

Dopo le esperienze positive delle precedenti edizioni con l’esposizione annuale di oltre 100 presepi ed un afflusso di migliaia di visitatori, l’Associazione Amici dei presepi Spinea, in collaborazione con il Comune di Spinea, propone la realizzazione della 9^ edizione della Mostra “100 presepi a Spinea”.

Si conferma quindi il proposito di consolidare questa iniziativa, che ha riscontrato grande interesse nel territorio durante il periodo natalizio, e può nello stesso tempo essere una proposta qualificata e prestigiosa nell’ambito regionale.

Per fare questo sono stati intrapresi contatti per realizzare ulteriori interventi e scambi con altre realtà regionali. In particolare con la Città di Veroli in prov. di Frosinone, con la quale Spinea ha stabilito un “Patto di Amicizia” Infatti sono in corso collaborazioni con varie province del Veneto, (specialmente quella veneziana), del Trentino Alto Adige, della Lombardia tramite locali sezioni del l’Associazione Nazionale Amici del Presepio e associazioni artistiche.

  • La scelta di questa iniziativa indica come sia profonda la convinzione che una mostra diffusa del presepe può far recuperare e valorizzare sentimenti legati alla tradizione storico/religiosa propria del territorio veneto. Qualificante sarà ancora una volta anche la presenza artistica di scultori del legno provenienti dal triVeneto, e dalla Città di Tesero in Val di Fiemme, mentre un settore sarà dedicato a stampe su temi natalizi e una finestra sull’Arte veneziana del Vetro per la presenza di  alcune opere presepiali della scuola Abate Zanetti di Murano. 
  • “100 Presepi a Spinea” propone altri manufatti dove la ricerca personale degli autori/artigiani affronta periodi storici interpretando e componendo, in modo particolarmente aderente, ambienti, costumi e mestieri.
  • Può così offrire al visitatore un’opportunità ulteriore di lettura della storia “minore”, ma non meno importante, nella quale la tradizione popolare, la visione della quotidianità, la verosimiglianza degli elementi geografici, scenografici ed espressivi  costituiscono  l’anima e la memoria insieme.
  • La proposta sopraindicata contribuisce a dare un “respiro nazionale” che si tradurrà senz’altro in scambi culturali nonché turistici a beneficio quindi di tutto il territorio veneziano.

Recapito Associazione Amici dei Presepi Spinea: Via Roma 433/d, 30038 Spinea VE

e mail:  amicideipresepi.spinea@yahoo.it

telefono 041 998803,  cell. 328 92 94 719

 

 

Prot. 10/2013b

 

SCHEDA  PRESENTAZIONE  MOSTRA “100 PRESEPI SPINEA”

 

PERIODO DI SVOLGIMENTO in via di definizione.

Dal giorno Sabato 14  Dicembre 2013 al giorno Lunedì 6 Gennaio 2014

Secondo gli orari di apertura stabiliti e successivamente  indicati nei manifesti/opuscoli

 

LE SEDI

Cappellina a fianco Chiesa di S. Bertilla o

Chiesetta di S. Leonardo – Orgnano

Oratorio di Villa Simion

Sede Emporio Ex Corò

chiesa di  Fornase

Giardino Canonica di S. Vito e Modesto

Alcune vetrine della Città

 

QUALI  PRESEPI

Presepi italiani e nel mondo:  Artigiani presepari, collezionisti,  singoli amanti del presepio  ci  offrono un immagine del presepi legata alla propria cultura e ai materiali  utilizzabili nel proprio territorio d’origine.

L’Arte e il Presepio:  Gli artisti, gli scultori, le associazioni  artistiche interpretano la natività.

Costruttori  locali di presepi: Il piacere di esprimersi liberamente sulla natività  e l’evento storico/religioso cristiano      Il  Presepe artigianale: Il fascino dei movimenti,  degli effetti giorno/notte,del paesaggio e dei personaggi e dei mestieri.

 

SEZIONI PARTICOLARI   

Sculture in legno che riproducono la sacra famiglia oppure presepi provenienti dalla Val  di Fiemme – Tesero Associazione Amici del presepio di Tesero  – e altre di diversi autori affermati Italiani –

Presepi dalla Città di Veroli (Frosinone) in costumi ciociari

Stampe su temi natalizi – collezione privata A. Pavanello

Opere presepiali in vetro di Murano della Scuola Abate Zanetti

Mostra di ICONE  sacre al Villaggio dei Fiori , pasticceria da Ceccato – Spinea

 

PROGETTO SOLIDARIETA’ –  NATALIA

Nell’ambito della manifestazione eventuali oblazioni liberali saranno poi devolute in beneficenza con particolare attenzione all’infanzia e ai minori o per iniziative culturali e/o pubblicazioni rivolte al recupero del patrimonio storico artistico locale: quaderno su restauro  bassorilievi di Duccio e Buora, scuole toscana e veneta del ‘400, siti nella Chiesa di SS. Vito e compagni Martiri.

 

Manifestazioni in città:

– Iniziative natalizie nei territorio capoluogo e frazioni promosse dall’Amministrazione comunale in collaborazione con associazioni e categorie.

 

 

IL PROGETTO COINVOLGE:

Oltre l’Ass. “Amici dei presepi Spinea”; il Comune di Spinea e le Parrocchie, Scuole di Vetro,  Artisti,  Artigiani, singoli presepari, anche presenti negli anni scorsi e nuovi, alcuni Quartieri,  Associazioni locali, alcune scuole, Enti sovracomunali ed enti di promozione umana, sociale e culturale (Regione Veneto, Provincia di Venezia, Unicef  VE, APT di Venezia, PAM S.p.a. Spinea, Ist. Bancari locali ecc…. Veritas) realtà del Miranese.

Il Presidente Ass. Amici dei Presepi Spinea

Dr. Alessandro Cuk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.